Telefono Sotto Controllo Tutto sulle Intercettazioni Telefoniche e Digitali su Cellulari e PC

8Set/132

Come localizzare un cellulare tramite il segnale GSM

Localizzare un Cellulare tramite la FrequenzaUn'equipe di ricercatori tedeschi ha progettato un sistema che permette di identificare ogni cellulare tramite una sorta di "firma" o "impronta digitale" basata sul segnale emesso dai telefonini quando sono connessi alla rete e rilevarne di conseguenza la presenza oltre che la posizione geografica. Le forze dell'ordine potrebbero però presto avere un nuovo strumento a disposizione per localizzare un cellulare: un dispositivo in grado di distinguere e localizzare i telefonini in base al segnale digitale emesso dall'antenna. 

27Ago/130

Costruiscono un jammer con un vecchio cellulare

Costruire un Jammer con un cellulareAlcuni ricercatori di Berlino hanno scoperto come costruire un jammer utilizzando dei vecchi cellulari Motorola della serie C1, facendo semplici modifiche al firmware del telefonino. I ricercatori hanno dimostrato di poter bloccare con il jammer autocostruito le chiamate e i messaggi di testo destinati alle persone connessi alla stessa rete cellulare. Il metodo di blocco delle chiamate tramite jammer autocostruito funziona sulla seconda generazione di reti GSM che sono il tipo più comune di rete cellulare a livello mondiale.

4Apr/130

iPhone il piu’ vulnerabile fra gli smartphone

Vulnerabilità di iPhoneI dispositivi iOS contengono più vulnerabilità di tutti gli altri sistemi operativi per smartphone o tablet. C'è chi dice che il motivo per il quale iPhone è più vulnerabile è il fatto che è tra i più popolari e possiede un repository delle App tra i più sicuri, rimangono quindi attacchi a vulnerabilitù sul sistema.

Secondo lo studio "25 anni di vulnerabilità" di SourceFire, pubblicato a marzo, che analizza le vulnerabilità fornite dal database delle vulnerabilità CVE e dal database delle vulnerabilità nazionali NVD, lam maggioranza delle vulnerabilità sono state rilevate sull'iPhone della Apple. Il database contiene 25 anni di informazioni circa le vulnerabilità a partire dal 1988.

7Mar/130

Come forzare la protezione del Samsung Galaxy S3

Bypass codice blocco Samsung Galaxy S3E' stata scoperta una nuova vulnerabilità che permette di bypassare il blocco schermo con password su un Samsung Galaxy S3 accedendo così a uno smartphone protetto.

Il bug è stato scoperto da Sean McMillian e pubblicato nella mailing list "Seclists". Le istruzioni fornite da McMillian su come accedere a uno smartphone Samsung Galaxy S3 protetto da password sono semplici:

  1. Nella finestra in cui viene richiesto il codice di sblocco premere "Chiamata d'emergenza"
  2. Premere "Contatti d'emergenza"
  3. Premere una volta il pulsante "Home"
  4. Immediatamente dopo aver premuto il pulsante "Home" premere velocemente il pulsante di accensione
  5. Se il meccanismo di sblocco ha funzionato, una seconda pressione sul pulsante di accensione permetterà di bypassare il codice e visualizzare la schermata dello smartphone

McMillan riporta che "possono volerci diversi tentativi per far funzionare il meccanismo descritto, a volte funziona subito, a volte bisogna fare più di 20 tentativi".

5Mar/130

Recupero dati da cellulare con LE IENE

Recupero dati dal cellulare con Le IeneDomenica 3 marzo 2013 su Italia Uno le Iene hanno mandato in onda un servizio che dovrebbe fare riflettere su come si recuperano dati dai cellulari resettati, acquistati usati su Ebay o nei mercatini dell'usato. Matteo Viviani con l'ausilio di tecnici informatici è risalito all'identità di una ragazza che aveva venduto lo smartphone, formattandolo senza sapere che tutte le sue fotografie, SMS, email, contatti e pagine Facebook erano ancora dentro la memoria del cellulare. Il video del filmato sul recupero dati dai cellulari è visionabile sul sito mediaset.

2Mar/130

Scoprire i cellulari degli utenti Facebook? Non si può più…

Scoprire il numero di cellulare di un utente FacebookSe vi chiedete come scoprire il numero di cellulare di un utente Facebook... la risposta è che fino a qualche tempo fa era possibile, grazie a un baco di Facebook, che però ora è stato risolto. Facebook ha infatti corretto un bug che permetteva agli sviluppatori di applicazioni di ottenere i numeri di telefono degli utenti.

Segnalato nel mese di giugno 2012, l'errore della API (Application Programming Interface)  riguardava il campo email in alcune applicazioni mobili che accedevano alle API di Facebook.